MODENA: IL ROMANICO, LA STUPEFACENTE GALLERIA ESTENSE. 9/11

0
64
Il Duomo di Modena e l'affascinante storia del suo cantiere. E poi le Gallerie Estensi. Tutto in un giorno, da Milano.
Il Duomo di Modena

Modena, l’elegante capoluogo emiliano è un vero scrigno di sorprese. Impossibile non iniziare dal fantastico Duomo. Capolavoro romanico e sito UNESCO ha visto posare la sua pietra nel lontano 1099.

La struttura a 3 navate ideata da Lanfranco è impreziosita da un’alternanza di colonne e pilastri e presbiterio sollevato rispetto alla Cripta. Su cui si innesta uno spettacolare rapporto di armonia con la scultura del Maestro Wiligelmo. Che lavora negli interni e in facciata sintetizzando in maniera mirabile la visione del mondo dell’uomo del suo tempo.

Dalla cattedrale di Modena raggiungeremo agevolmente passeggiando per il centro la Galleria Estense. Mirabile esempio del collezionismo tipico delle grandi famiglie rinascimentali deve la sua nascita alla tenace volontà degli Estensi. Il museo è stato instituito nel 1854 e racchiude il cospicuo patrimonio artistico accumulato dai duchi d’Este fin dagli anni gloriosi della Signoria Ferrarese.

La collezione comprende manufatti che vanno dal periodo egizio ad opere di artisti quali, Cima da Conegliano, Correggio, Bernini, Velazquez, El Greco, Guido Reni.

Il nostro viaggio a Modena si terrà sabato 9 Novembre e le iscrizioni sono aperte. Il costo è di 79€ a persona e comprende:

  • Viaggio A/R Milano – Modena (preciseremo gli orari in seguito)
  • Ingresso alla Cattedrale di Modena
  • Ingresso alla Galleria Estense
  • Sistema di Microfonaggio
  • Visite guidate full day a cura di Narciso d’Autore

Per iscriversi basta scrivere a info@narcisodautore.it o cliccare qui

FORSE POTREBBE INTERESSARTI:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.