23/26 MAGGIO. MATERA: PATRIMONIO UNESCO, CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA

248

Matera – dopo essere stata per decenni una delle città più povere d’Italia, in cui molti abitanti vivevano in condizioni di estremo disagio, la città è definitivamente rinata divenendo una delle mete preferite dal turismo di qualità italiano e internazionale.

La storia di Matera, dei suoi Sassi in particolare, è antichissima e testimonia lo sforzo e l’abilità umana di adattarsi e al contempo di plasmare la Natura ed il Territorio per migliorare le qualità della vita ed avere spazi vitali sempre più appropriati fin dal tardo Neolitico.

La città sarà oggetto di una visita approfondita in cui studieremo i Sassi e ne ripercorreremo la nascita, l’evoluzione, gli usi, il degrado e la rinascita. Dopo Matera capoluogo sarà la volta della provincia.  Nel comprensorio infatti sono visibili alcuni dei panorami italiani più suggestivi: tra gli altri citiamo i calanchi Materani, con caratteristiche geologiche uniche a livello mondiale e di pregio a livello paesaggistico, ambientale, archeologico e culturale; o il bellissimo Santuario Medievale di Santa Maria di Anglona, incredibile testimonianza della scomparsa città di Anglona, oggi in posizione isolata sulla cima di un suggestivo colle.

A breve costi, programma dettagliato del viaggio ed ulteriori informazioni. Restate aggiornati.

Per info e prenotazione scrivi a info@narcisodautore.it o chiama il 348 7678879.

Forse potrebbe interessarti anche:

Visita guidata guglie del Duomo + Aperitivo

I grandi classici: alla riscoperta dei Navigli.

Visita guidata al complesso di Porta Nuova.

Visita guidata al complesso di City Life.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.